Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 791
MODICA - 05/11/2011
Cronache - Era andato a controllare lo stato della propria residenza estiva

Pugni e calci per un residente a Marina di Modica

L’uomo, 35 anni, è stato aggredito da tre cittadini extracomunitari, ha riportato la frattura del setto nasale

Va a controllare lo stato della propria abitazione di villeggiatura e finisce alla Guardia medica. Episodio delinquenziale a Marina di Modica sul quale indagano i carabinieri della Compagnia di Modica per far luce su quanto accaduto.

Il proprietario di una casa nella frazione modicana, un uomo di 35 anni, impiegato presso l´ospedale Maggiore, aveva deciso di andare a dare un’occhiata presso la propria residenza dopo le piogge abbondanti di questi giorni. Nei pressi dell’abitazione è stato tuttavia avvicinato da tre persone, secondo quanto riferito tre cittadini extracomunitari, che lo hanno avvicinato chiedendo prima qualche informazione e poi qualche spicciolo.

E’ stato così che uno del gruppetto ha sferrato un pugno al volto dell’uomo che ha riportato una sospetta frattura del setto nasale. Prima di far perdere le loro tracce i tre hanno sottratto qualche oggetto in oro ed 8 euro all´uomo, cui non è rimasto altro che recarsi al Pte di Pozzallo dove è stato visitato e medicato.
E’ stata sporta denuncia ai carabinieri che hanno avviato subito le indagini. I carabinieri sarebbero già sulle tracce dei responsabili dell’atto delinquenziale.