Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 781
MODICA - 23/10/2011
Cronache - Visita a sorpresa degli Ufficiali di Polizia giudiziaria della Procura

Perquisizione e interrogatorio ad un dipendente geometra

Il blitz nella sede distaccata del comune al piano terra del palazzo della cultura di corso Umberto I

Visita a sorpresa degli Ufficiali di Polizia giudiziaria della Procura nella sede distaccata del comune al piano terra del palazzo della cultura di corso Umberto I. E´ stata eseguita una perquisizione nell’ufficio di un dipendente comunale di 50 anni e poi nello studio privato dell´uomo, che svolge l´attività di geometra.

Sembra che nell’ufficio municipale non sia stato trovato nulla di particolarmente rilevante ai fini delle indagini. Sarebbe stato sequestrato solo il timbro personale dell’indagato. La Procura della Repubblica avrebbe contestato all´uomo il reato di truffa aggravata, accusa che non avrebbe nulla a che fare con l’attività svolta al Comune.

Il reato ipotizato riguarderebbe l’attività privata dell’uomo, che di professione fa il geometra. Tutto sarebbe scaturito da una querela da parte di un cittadino che ritiene il cinquantenne responsabile di una truffa in suo danno. Subito dopo la perquisizione la polizia giudiziaria si è spostata nello studio privato e poi ha condotto il geometra in procura per l´interrogatorio.