Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:01 - Lettori online 1376
MODICA - 19/10/2011
Cronache - Controlli dei Carabinieri nei pressi degli istituti scolastici di Modica e Scicli

Studenti senza casco, decine di sequestri di motorini

Molti giovani sono riusciti a farla franca approfittando dell’intenso lavoro dei militari dell’Arma

Uno su tre non usa il casco. E nel giro di pochi minuti ben quindici motorini sono stati sequestrati dai Carabinieri della Compagnia di Modica. Il servizio predisposto dal comandante Alessandro Loddo si è concentrato soprattutto al quartiere S. Cuore a Modica ed al quartiere Jungi a Scicli dove sono ubicati i più affollati istituti scolastici.

Nei controlli dei carabinieri sono incappati nel giro di pochi minuti quindici studenti che erano alla guida del proprio ciclomotore senza casco mentre altrettanti sono riusciti a farla franca scappando a tutto gas grazie al fatto che i militari erano impegnati a redigere i verbali. Tutti gli interessati hanno giustificato il mancato uso del casco con il fatto che erano appena usciti da scuola ma questo comportamento comporterà loro una sanzione di 76 euro e soprattutto il fermo totale del mezzo per due mesi.

I controlli dei Carabinieri dall’inizio dell’anno hanno portato già al fermo amministrativo di 550 ciclomotori, un numero molto elevato soprattutto se si considera che questo tipo di interventi non vengono svolti ogni giorno.