Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 664
MODICA - 18/10/2011
Cronache - Il sinistro poteva avere conseguenze più gravi

Scontro tra 2 auto in via San Giuliano. Feriti lievi

La strada è rimasta chiusa al traffico causando forti rallentamenti con ripercussioni sulla viabilità Foto Corrierediragusa.it

Poteva avere conseguenze più gravi l’incidente verificatosi sulla via S. Giuliano S. Elena. A scontrarsi quasi frontalmente due autovetture (foto) che procedevano in senso inverso. La collisione è stata probabilmente dovuta all’asfalto viscido. Una Golf, guidata da P.C., 48 anni, di Modica si è scontrata con una Peugeot 306 alla cui guida era G.Z., 56 anni, di Rosolini. Oltre al conducente, che ha avuto una prognosi di venti giorni, sono rimasti feriti i tre passeggeri della Peugeot; R.Z., 23 anni, quindici giorni, C.M., 60 anni, venti giorni, ed N.C., 47 anni, quindici giorni.

Il conducente della Golf ha riportato traumi guaribili in due settimane e J.C., 24 anni, che viaggiava con lui è stata ricoverata in Chirurgia per i traumi riportati. Gli agenti della Polizia municipale sono intervenuti sul posto per il rilievo del sinistro. La strada è rimasta chiusa al traffico causando forti rallentamenti con ripercussioni sulla viabilità cittadina.


informatevi bene prima di scrivere
20/10/2011 | 15.26.52
carmelo

sono il fratello di J.C vorrei sapere perchè scrivono cose false... mia sorella era sola alla guida mentre mio padre si trovava in casa


si deve arrivare per forza a 100 incidenti
18/10/2011 | 23.37.10
giovanni

dopo innumerevoli incidenti sempre nella stessa curva nessuno ha ancora preso provvedimendi cosa si sta aspettando? nessuno ha responsabilita su questa strada ? coraggio a chi di dovere prendiamo qualche misura prima che sia troppo tardi grazie