Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 964
MODICA - 27/09/2011
Cronache - L’uomo è accusato di violenza sessuale e stalking

Arresti domiciliari per il barista modicano Angelo Amore

Sono stati i giudici del riesame di Catania a concedere gli arresti in casa

Arresti domiciliari per il barista Angelo Amore, 35 anni. Il modicano era stato arrestato per violenza sessuale e stalking, dopo aver costretto la ex convivente ad un rapporto sessuale completo sotto la minaccia di un coltello puntato alla gola. Sono stati i giudici del riesame di Catania a concedere gli arresti in casa per Angelo Amore, che, stando alle accuse, si sarebbe dichiarato pronto a ficcarsi la lama in pancia, nel caso la donna non avesse deciso di ritornare assieme a lui. Un tormento psicologico, oltre allo stupro, che aveva fatto sprofondare la ragazza in un incubo senza via d’uscita.

Da un lato le costrizioni ai rapporti sessuali con le minacce all’arma bianca, dall’altro la promessa dell’aguzzino di togliersi la vita se i due non avessero riallacciato la loro storia, facendo quindi ricadere sulla donna le conseguenze dell’insano gesto, alimentando i sensi di colpa. Angelo Amore aveva finito col soggiogare la ex convivente, costretta a mutare stile di vita e abitudini. Una situazione su cui Amore aveva cominciato a fare sempre più leva tra agosto e settembre, quando le minacce si erano fatte davvero pesanti.


29/09/2011 | 10.23.31
soul

come si vede che siamo in Italia...


29/09/2011 | 10.21.29
mah....

senza parole...


27/09/2011 | 10.13.59
Antg

Com´è possibile che si diano gli arresti domiciliari così in fretta se l´accusa è addirittura di stupro e minaccia armata?