Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 779
MODICA - 03/09/2011
Cronache - Il dirigente del settore ecologia Muriana passa ai fatti

Troppi rifiuti ingombranti, atti alla magistratura

La città trabocca come non mai di materassi, frigoriferi

Modica trabocca di materassi, frigoriferi ed altri rifiuti ingombranti sia in centro che in periferia. Il dirigente del settore ambiente Giorgio Muriana ha informato della circostanza la magistratura. Il problema è che nessuna ditta si è aggiudicata la gara d’appalto per il ritiro degli ingombranti ed infatti il comune ha intenzione di estendere la gara alle ditte di Siracusa, a patto che garantiscano il sevizio a prezzi modici. La ditta Puccia ha offerto un prezzo altissimo, tre volte in più rispetto a quanto intende spendere l’ente per il servizio. La Puccia gestirà solo il servizio della raccolta differenziata ritirando carta, vetro e plastica fino a quando non verrà pubblicata la nuova gara d’appalto.

Il dirigente Muriana non ci vede chiaro in tutta la storia degli ingombranti, in quanto ritiene che il numero dei rifiuti speciali abbandonati è incredibilmente elevato e non proporzionale rispetto ad un normale flusso di ricambio di provenienza domestica. «Non escludo – dice Muriana – che la provenienza degli ingombranti sia addirittura illecita. Tra l’altro non capisco perché viene abbandonato un numero elevato di frigoriferi, quando grazie ad un apposito regolamento il negoziante deve ritirare l’elettrodomestico vecchio alla consegna di quello nuovo a costo zero. In molti casi – conclude Muriana – nelle piazzole sono abbandonati frigo senza motori, completamente smontati.» Il dirigente muriana ha rassicurato che la prossima settimana gli ingombranti scompariranno dalle sedi stradali e dal centro urbano, regolarizzando la gara d’appalto.


isola ecologica
03/09/2011 | 18.44.46
portelli giovanni

Che fine ha fatto il progetto per le isole ecologiche presentato al comune di modica nel 2007?I cittadini potrebbero conferire nelle isole ecologiche i rifiuti ingombranti a costo zero.Sarebbe uno dei tanti modi come smaltire gli ingombranti...