Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:05 - Lettori online 1322
MODICA - 30/08/2011
Cronache - Agricoltori che s’improvvisano vigilantes

Ladri di rame inseguiti dai trattori a Frigintini

E’ successo lo scorso fine settimana in contrada Bosco Cavette

Agricoltori s´improvvisano vigilantes e montano sui trattori nel cuore della notte per riacciuffare due ladruncoli di cavi di rame. Purtroppo però la corsa dei coraggiosi agricoltori non da l’esito sperato perché i malviventi riescono a far perdere le proprie tracce.

E’ successo a Frigintini lo scorso fine settimana in contrada Bosco Cavette, dove due operatori agricoli hanno notato un autocarro con una gru, intuendo che qualcuno stava cercando di rubare cavi di rame dai pali dell´alta tensione dell’Enel. I due agricoltori hanno raggiunto la zona con i loro mezzi agricoli nel tentativo di bloccare i ladruncoli, che, vistisi scoperti, si sono dati alla fuga. Di questo ultimo episodio è stato informato anche il prefetto.

I residenti di Frigintini sono in apprensione per la sequela di furti che si è registrata negli ultimi giorni. Ad un agricoltore di 65 anni sono stati rubati 6 vitelli. Altri ladri hanno "visitato" due abitazioni rurali vicine mettendole a soqquadro e facendo razzie di qualsiasi oggetto, oro e denaro.

I furti denunciati in pochi giorni testimoniano che la frazione è abbandonata dalle forze dell’ordine, guarda caso proprio da quando la stazione dei Carabinieri è stata soppressa e manca un controllo continuo nella frazione, che conta quasi 9 mila abitanti.