Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 13:05 - Lettori online 749
MODICA - 02/07/2011
Cronache - Incendio domato con un elicottero della forestale, il sindaco ringrazia i vigili del fuoco

Doloso l´incendio di Monserrato. Fuoco spinto su 2 fronti

Si è reso necessario l’intervento di un elicottero della forestale per coadiuvare i vigili del fuoco nelle operazioni di spegnimento con i lanci d’acqua
Foto CorrierediRagusa.it

Ha divorato svariati ettari di alberi e macchia mediterranea il vasto incendio divampato intorno alle 18.30 sulla collina di Monserrato a Modica. Le fiamme si sono sviluppate su due fronti, correndo lungo il bosco, fino a raggiungere la zona a ridosso del ponte Guerrieri. Hanno operato due squadre dei vigili del fuco, una proveniente dal comando provinciale, e l’altra del distaccamento di Modica. Le operazioni di spegnimento del rogo non si sono rivelate affatto semplici a causa della zona impervia e del forte vento.

Si è pertanto reso necessario l’intervento di un elicottero della forestale per coadiuvare i vigili del fuoco nelle operazioni di spegnimento con i lanci d´acqua dall´alto. Il tempestivo intervento ha evitato che le fiamme potessero propagarsi in un’area più ampia, soprattutto a ridosso di alcune case isolate che insistono nella zona. I vigili del fuoco hanno ben presto avuto ragione delle fiamme, circoscrivendole. Il lavoro è proseguito per individuare eventuali focolai d’incendio che avrebbero potuto originare altre fiamme. La colonna di fumo si è subito levata in aria nel tardo pomeriggio, espandendosi sulla città assieme all’odore acre di bruciato.

Qualche disagio è stato patito dagli automobilisti in transito sul ponte Guerrieri, invaso dal fumo. Ancora da accertare le cause dell’incendio. Non è esclusa la matrice dolosa, oltre alle cause naturali, sebbene la giornata non sia stata particolarmente afosa.

Il sindaco ha seguito attraverso la Protezione civile l´evolversi della situazione fino a tarda sera quando le fiamme sono state circoscritte. Antonello Buscema ha ringraziato quanti si sono sacrificati per domare l´incendio ad onta del pericolo. Stamane la zona è apparsa devastata dall´incendio anche perchè sono numerosi gli alberi andati in fumo proprio in un´area che è destinata a parco urbano. La Polizia ha avviato le indagini per stabilire le cause e soprattutto accertare l´origine dolosa.

Nella foto i vigili del fuoco in azione a Monserrato. FOTO FAUSTO LONGOBARDI
TUTTI I DIRITTI RISERVATI, RIPRODUZIONE VIETATA