Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:05 - Lettori online 1167
MODICA - 07/06/2011
Cronache - Ignoti hanno gettato benzina sulla saracinesca del locale

Incendio doloso nella pescheria di via R. Partigiana

Nessun danno alle persone. Le fiamme hanno solo annerito la facciata del locale

Incendio doloso l’altra sera ai danni di una pescheria di via Resistenza Partigiana. Le fiamme hanno parzialmente annerito la facciata e la saracinesca, senza provocare danni gravi. Tutto merito dei vigili del fuoco, che sono intervenuti pochi minuti dopo l’allarme lanciato dagli automobilisti in transito, poco dopo le 22. L’origine dolosa delle fiamme è comprovata dai resti di una bottiglia di plastica e tracce di benzina con cui il piromane, o i piromani, hanno dato fuoco al locale commerciale.

In pratica la benzina è stata gettata sulla saracinesca. Prima che attecchissero al locale, le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco, intervenuti in meno di cinque minuti dalla chiamata alla vicina caserma. La pescheria non è stata danneggiata all’interno e le fiamme non hanno provocato danni a persone, alle case vicine o alle auto in sosta. Il gestore della pescheria, che aveva chiuso il locale circa un’ora prima, non si sarebbe saputo spiegare il motivo del gesto intimidatorio. Indagini in corso per risalire all’identità dei malviventi, anche se pare nessuno si sia accorto di nulla prima che le fiamme si sprigionassero.