Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 875
MODICA - 16/05/2011
Cronache - L’incidente si è verificato nel corso della preparazione di un barbecue

Prognosi riservata per una donna avvolta dalle fiamme

La vittima trasferita al Cannizzaro di Catania per ustioni di secondo e terzo grado

Prognosi riservata per una donna ragusana di 42 anni che è rimasta vittima di un incidente domestico. La donna è stata soccorsa prima al Maggiore di Modica e poi trasferita d’urgenza al Cannizzaro di Catania per ustioni di secondo e terzo grado nella parte superiore del corpo.

L’incidente è avvenuto in una villetta di campagna alla periferia di Modica dove la donna era ospite di amici insieme alla sua famiglia. La preparazione del pranzo prevedeva carne alla brace e la donna si è subito prestata ad aiutare nonostante non fosse molto esperta al barbecue. L’inesperienza le è stata fatale visto che la carbonella ha resistito ai primi tentativi di accensione della brace per cui la donna ha deciso di utilizzare dell’alcool per accelerare le operazioni.

Il ritorno di fiamma ha avvolto la donna in pieno tra lo sgomento e la paura dei familiari che si sono subito resi conto della gravità della situazione. Al Pronto Soccorso del Maggiore i medici hanno deciso di trasferire la donna a Catania dove si trova ricoverata in gravi condizioni.