Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:29 - Lettori online 735
MODICA - 08/01/2008
Cronache - Modica - Era stata la donna a lanciare l’allarme

Ruba auto e sfugge ai vigili
urbani dopo un inseguimento

Scene da film in centro storico. Del ladro nessuna traccia Foto Corrierediragusa.it

Inseguimento a sirene spiegate per le vie della città. Il ladro è riuscito a dileguarsi a bordo di una macchina rubata ieri mattina in via marchesa Tedeschi nel centro storico della città.

La pattuglia dei vigili urbani che si è lanciata all’inseguimento del ladro non è riuscita infatti a bloccare la fuga e l’audace guidatore è riuscito a far perdere le tracce di sé nei pressi del polo commerciale, all’incrocio del bivio per Scicli e la camionale 514 per Pozzallo.

L’inseguimento era iniziato in pieno centro quando una signora notava la propria Fiat Uno in transito ed aveva creduto in un primo momento che il marito si trovasse alla guida. Quando la signora si è avvicinata alla macchina ed ha tentato di aprire lo sportello il ladro, vistosi colto in flagrante, ha innestato la prima ed ha sgommato in direzione S. Francesco alla Cava.

A questo punto erano i vigili a porsi all’inseguimento del ladro e la corsa si prolungava lungo il vecchio tracciato per Ragusa; lungo il percorso non sono stati pochi i momenti di panico per gli automobilisti che si trovavano a transitare; l’automobilista in fuga danneggiava anche due macchine in sosta ed imboccava anche un bivio contro mano prima di far perdere le sue tracce.

Ai vigili non restava altro che prendere atto del furto e della denunzia presentata dalla proprietaria che si è vista soffiare la macchina sotto il naso.