Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 968
MODICA - 22/01/2011
Cronache - Modica: arrestato, condannato e scarcerato un incensurato modicano di 26 anni

Si ferma per fare benzina e viene sorpreso con la droga

Complessivamente i carabinieri hanno trovato circa 50 grammi di marijuana, posti sotto sequestro

Un modicano di 26 anni, incensurato, si ferma ad una stazione di servizio del Polocommerciale per fare benzina, ma la sua agitazione insospettisce una pattuglia di carabinieri in sosta. Dalla perquisizione dell’auto i militari capiscono il motivo di tanto nervosismo: droga. La sostanza stupefacente era nascosta anche nella tasca dei jeans del giovane, per il quale sono scattate le manette con l’accusa di detenzione di droga ai fini dello spaccio. Complessivamente i carabinieri hanno trovato circa 50 grammi di marijuana, posti sotto sequestro.

Pare che il giovane, di cui sono state rese note solo le iniziali, P.D, abbia dichiarato ai militari che la droga fosse per uso personale. Una giustificazione, quella addotta dall’incensurato, che non gli ha comunque evitato l’arresto, effettuato nella tarda serata di mercoledì scorso, quando il ventiseienne si era fermato in un distributore di carburante per fare benzina con il self-service. Il giovane ieri mattina è comparso dinanzi al giudice Patricia Di Marco, che ha convalidato l’arresto, disponendone al contempo la remissione in libertà. Tramite l’avvocato Mario Caruso, il ragazzo ha chiesto ed ottenuto di poter accedere al patteggiamento della pena nel processo per direttissima, con il consenso del pm Diana Iemmolo. Il giovane è stato condannato ad un anno di carcere, pena sospesa, e mille euro di multa.