Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 731
MODICA - 21/01/2011
Cronache - Modica: si tratta di novellame di triglie, sogliole e nasello, gamberi sgusciati e totani

Carabinieri distruggono 25 chili di pesce

Denunziati i titolari di banconi all’interno di due supermercati

In tutto 25 chili di pesce che non doveva essere posto in vendita per vari motivi. L’operazione di controllo dei carabinieri della motovedetta di altura di stanza a Pozzallo ha portato al sequestro di dieci chili di novellame di nasello, triglia e sogliola; il pesce è stato poi distrutto.

I responsabili del bancone di vendita all’interno di due supermercati della città sono stati pertanto denunciati. Sul bancone erano pronti per essere messi in vendita i prodotti ittici ed in particolare il novellame la cui commercializzazione è vietata perché non è consentita la pesca di specie ittiche allo stato giovanile. La pesca di novellamente infatti impedisce il ripopolamento naturale del mare.

I carabinieri hanno anche sequestrato due chili di gambero sgusciato già esposto in bancone e venduto al dettaglio quale prodotto fresco. I due responsabili sono denunziati per frode in commercio; altri 13 chili di totano scongelato è stato inoltre individuato e posto sotto sequestro perché in evidente cattivo stato di conservazione.

I carabinieri sono stati coadiuvati dal personale dell’Asp di Ragusa. I controlli continueranno con regolarità presso i punti vendita a tutela dei consumatori.