Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 1000
MODICA - 08/01/2011
Cronache - Modica: l’episodio verificatosi venerdì sera sul viadotto sull’Irminio

Tenta di lanciarsi nel vuoto, salvata da due poliziotti

Momenti drammatici al di là delle barriere con gli agenti al limite delle forze per trattenere la donna

Sospesa nel vuoto ma alla fine ce la fa. Una donna di 50 anni, residente a Ragusa, è stata salvata grazie ad una cintura e tanto coraggio da due agenti del commissariato di Modica.

La donna infatti aveva deciso di farla finita e si è recata sul viadotto Costanzo a bordo della sua Renault Twingo. Ha scavalcato la rete di recinzione ma due agenti inviati sul posto a seguito di una segnalazione sono riusciti a fermarla. I due poliziotti infatti hanno notato la macchina ed hanno cominciato le ricerche scoprendo che la donna era sul punto di lanciarsi nel vuoto. Solo grazie ad una cintura la hanno agganciata e trattenuta.

Sono stati momenti drammatici perché i due poliziotti hanno temuto di non potercela fare anche per il non indifferente sforzo fisico; per loro fortuna è transitato sul viadotto un agente di polizia penitenziaria che si è fermato ed ha dato una mano chiamando anche Vigili del fuoco e 118. Solo così è stato possibile mettere definitivamente in salvo la donna che è stata avviata al Busacca di Scicli per il trattamento sanitario obbligatorio.