Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 445
MODICA - 30/12/2010
Cronache - Modica: l’incidente sulla Modica Noto a causa della sede stradale viscida

Finisce in un burrone con la Multipla, illesa

Sono intervenuti i Vigili del fuoco con una autogru per recuperare la macchina

Finisce in un burrone ma se la cava senza grandi danni. E’ successo sulla provinciale Modica Noto all’altezza del bivio per Passo Gatta.

Una donna, S.S., 37 anni, era alla guida della sua Fiat Multipla e stava procedendo verso Frigintini. La donna ha perso il controllo della macchina nell’abbordare una curva, ha invaso la corsia opposta e dopo avere abbattuto il guard rail è finita nella scarpata con un volo di otto metri. Alcuni automobilisti di passaggio hanno dato l’allarme e sul posto si sono portati subito i vigili del fuoco ed i vigili urbani.

La donna è stata tratta in salvo ed avviata al Pronto Soccorso del Maggiore dove ha avuto sette giorni di prognosi per trauma cervicale e contusioni varie. I Vigili del fuoco sono dovuti ricorrere ad una autogru per riportare la macchina sulla carreggiata. E stata la strada viscida a causare l’incidente che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi.


I Vigili urbani nelle loro operazioni di controllo del territorio hanno denunciato G.C., 74 anni modicano per resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale. C.G. ha rifiutato di esibire i documenti ed ha cercato di investire un agente con la sua moto Ape dopo essere stato individuato mentre era intento a depositare dei rifiuti in contenitori non idonei in viale Medaglie d’oro.