Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 651
MODICA - 17/10/2010
Cronache - Modica: l’ultimo saluto nel duomo di San Giorgio

Oggi i funerali di Salvatore Macauda, il modicano caduto in una cisterna

I Vigili del fuoco hanno dovuto svuotare il pozzo con la motopompa per recuperare la salma
Foto CorrierediRagusa.it

Saranno celebrati oggi nel duomo di San Giorgio i funerali del pensionato modicano rinvenuto cadavere in una campagna di Frigintini, lungo la Modica - Noto, in contrada Saitta Cucco. Si tratta di Salvatore Macauda (nella foto), 69 anni, trovato privo di vita in fondo a una cisterna.

I Vigili del fuoco hanno dovuto lavorare parecchio per estrarre la salma rimasta incastrata a una profondità di 10 metri. Nella tarda serata di sabato, grazie all’utilizzo di una motopompa con la quale è stata svuotata la cisterna, è stato possibile recuperare il corpo di Macauda. I Carabinieri di Modica avrebbero accertato che si è trattato di una disgrazia. L´uomo sarebbe accidentalmente caduto nella cisterna non coperta in maniera adeguata.

La scomparsa di Macauda era stata segnalata dalla famiglia nella tarda mattinata si sabato. L´uomo viveva con la moglie ed era padre di due figli già adulti. Macauda, pensionato con un passato di agricoltore, si era recato nel terreno per dei lavoretti agricoli. Purtroppo, a pochi passi dalla cisterna scoperta, lo attendeva la morte.

Da chiarire se l´uomo sia morto sul colpo dopo il volo di 10 metri nella cisterna, oppure se sia morto dopo la caduta, magari mentre chiedeva aiuto, dolorante. Da accertare anche eventuali responsabilità di terzi.

Sotto, le foto delle fasi del recupero della salma di Salvatore Macauda da parte dei vigili del fuoco del distaccamento di Modica. Cliccateci per ingrandirle.