Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:40 - Lettori online 1380
MODICA - 21/09/2010
Cronache - Modica: su direttive del capitano Alessandro Loddo

Posti di controllo dei carabinieri sul territorio di Modica

Nella lunga lista delle sanzioni anche quelle relative al mancato uso del casco e delle cinture di sicurezza ed al parcheggio in doppia fila

Controlli dei carabinieri nei punti nevralgici della città. Grazie al contributo del comando provinciale cinquanta uomini hanno operato sotto le direttive del capitano Alessandro Loddo istituendo dei posti di blocco nel centro storico e nelle arterie principali di collegamento per prevenire i comportamenti non corretti degli automobilisti. Ben trenta le contravvenzioni elevate nella sola serata di sabato per divieti di sosta e sei di questi hanno riguardato il parcheggio in zone riservate ai portatori di handicap. Sei autovetture sono state rimosse con il carro attrezzi in viale Medaglie doro perché ostruivano il passaggio ai pedoni e non facevano defluire il traffico.

Nella lunga lista delle sanzioni anche quelle relative al mancato uso del casco e delle cinture di sicurezza ed al parcheggio in doppia fila. I carabinieri hanno anche controllato numerosi automobilisti ed hanno deferito cinque persone; di queste due sono state denunciate per guida senza patente, una per guida in stato di ebbrezza e due perché in possesso di coltelli di genere vietato. In totale sono state elevate 83 contravvenzioni, ritirate otto patenti e 150 punti sono stati decurtarti dalle patenti di guida. Due giovani sono stati inoltre trovati in possesso di sostanze stupefacenti e deferiti alla prefettura.