Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 17 Gennaio 2019 - Aggiornato alle 23:10
ISPICA - 02/10/2018
Cronache - Operazione della guardia di finanza

Due quintali di marijuana sequestrati a Marina Marza: 2 arresti

La droga era destinata al mercato dello spaccio ibleo Foto Corrierediragusa.it

Due albanesi di 26 e 28 anni sono stati arrestati in quanto trovati in possesso di quasi 2 quintali di marijuana. La presenza sospetta d uno dei 2 stranieri, che si trovava alla guida di un furgone nei pressi di Marina Marza, lungo la costa ispicese, aveva attirato l´attenzione di una pattuglia della guardia di finanza, che aveva seguito il mezzo fino ad una casa, dalla quale l´uomo era ripartito dopo circa mezz´ora. Il mezzo è stato quindi bloccato e, dalla perquisizione, è emerso un forte odore di marijuana. E´ stato quindi trovato il vano doppiofondo amovibile nel quale era stata trasportata la droga, poi ritrovata nell´abitazione in cui il conducente albanese aveva fatto sosta e al cui interno si trovava il connazionale.

Per la precisione i finanzieri hanno quindi trovato 45 sacchi di plastica piena di marijuana, per complessivi 188 chili e del valore di un milione e mezzo di euro. Trovati anche 3.000 euro in contanti. Per entrambi gli albanesi sono dunque scattate le manette, mentre la droga, destinata al mercato dello spaccio in territorio ibleo, è stata sequestrata. L´operazione è stata condotta dalla guardia di finanza del comando provinciale di Ragusa, in collaborazione con i colleghi di Catania.