Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 13 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 14:02 - Lettori online 984
ISPICA - 28/06/2017
Cronache - Operazione della guardia di finanza

Due serre per la marijuana montate in casa

Il giovane si trova ora nel carcere di Ragusa Foto Corrierediragusa.it

Senza aver bisogno neanche di un piccolo appezzamento di terra, aveva allestito direttamente in casa due serre, servendosi di tende da campeggio. Tutto questo per tirar fuori mezzo chilo di marijuana già essiccata e pronta per essere immessa nel mercato illecito dello spaccio. E poi ancora timer per l’accensione e lo spegnimento delle luci necessarie alla crescita rigogliosa delle piante, pannelli foto riflettenti, prodotti chimici, fertilizzanti, bilance di precisione e taglierini. Si tratta della "droga a chilometro zero" scoperta a Ispica, nell´abitazione di un ragusano di 24 anni, già noto per reati di droga e arrestato dalla guardia di finanza della tenenza di Pozzallo, che ha anche sequestrato 400 euro ritenuti provento dello spaccio.

Il giovane si trova ora nel carcere di Ragusa. I presumibili ricavi avrebbero potuto fruttare fino ai 5 mila euro nell´illecita attività di spaccio.