Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 954
ISPICA - 05/04/2016
Cronache - Il fatto è avvenuto a fine marzo ma è stato reso noto solo ora

Donna morsa in faccia da un randagio

I sopralluoghi dei vigili urbani non hanno dato esito Foto Corrierediragusa.it

Una donna è stata aggredita e ferita al volto da un branco di pericolosi randagi. La vittima ha riportato una lesione al labbro che la costringerà a sottoporsi ad un intervento chirurgico.Si tratta della drammatica disavventura vissuta da una signora di Ispica il 27 marzo scorso a Marina Marza, in uno dei viali di Ucca Marina, mentre accudiva dei cuccioli a loro volta feriti dai morsi inferti probabilmente, in precedenza, dal medesimo branco che ha poi assalito la donna. Il sindaco Pierenzo Muraglie,ad aggressione ormai avvenuta, avvisa i cittadini della presenza di cani pericolosi in contrada Marina Marza. Meglio tardi che mai. Intanto l’Asp 7 di Ragusa e gli agenti di polizia municipale hanno effettuato sopralluoghi in zona ma senza riscontrare però la presenza dei cani.


siamo alle solite...
05/04/2016 | 9.05.11
gianni

immagino già la procedura: li catturano (sempre se li catturano), li sterilizzano, li microchippano... e poi li rimettono in libertà, pronti per azzannare di nuovo...!