Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 591
ISPICA - 04/10/2015
Cronache - L’incidente si è verificato in un terreno di contrada Graffetta

Cade da un albero e ora rischia la paralisi

La vittima è il pensionato P.B. Foto Corrierediragusa.it

Cade da un albero mentre era impegnato nella raccolta delle olive. Ora si trova ricoverato in gravi condizioni al Trauma Center dell´Ospedale «Cannizzaro» di Catania. La vittima è un ispicese pensionato di 68 anni, P.B., che, di prima mattina, con tutta la famiglia, si era recato nel proprio appezzamento di terreno in contrada Graffetta, sulla Pozzallo-Ispica, per la raccolta annuale delle olive. Mentre si trovava su una scala appoggiata all´albero, ad un´altezza di circa due metri, ha perso l´equilibrio ed è caduto giù sbattendo violentemente la schiena. Sono stati gli stessi familiari a soccorrerlo e a chiamare conseguentemente il 118. Dopo pochi minuti è arrivata l´ambulanza medicalizzata Romeo Bravo 3 di stanza a Ispica. Dopo un primo accertamento clinico, i sanitari hanno constatato la gravità delle condizioni. Il poveretto, infatti, ha riportato la paralisi degli arti inferiori con probabile compressione mielica oltre ad una vasta ferita lacero-contusa alla regione occipitale.

Considerata la situazione del 68enne, i soccorritori, onde evitare perdite di tempo per il trasporto all´ospedale Maggiore di Modica, hanno chiesto l´intervento dell´elisoccorso del 118 che poco dopo è atterrato direttamente all´interno del terreno «teatro» della disgrazia attraverso il quale si è provveduto a trasferire il malcapitato a Catania per essere sottoposto ad un delicato intervento chirurgico nella speranza che possa essere recuperato l´uso degli arti.