Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1203
ISPICA - 15/02/2015
Cronache - Una lite scoppiata per futili motivi e sedata dai carabinieri

Accoltellamento tra cognati a Ispica

Il ferito presentava due ferite da arma da taglio, una alla coscia sinistra e l’altra dietro la nuca Foto Corrierediragusa.it

E’ finita a coltellate una lite tra rumeni avvenuta nella notte tra venerdì e sabato alla periferia di Ispica.Il fatto di sangue è accaduto intorno all’una in contrada Scalanuova, dove due giovani cognati, per futili motivi, sono venuti alle mani. Poi uno dei due ha tirato fuori un coltello dalla tasca sferrando un paio di fendenti al connazionale, un 29enne, che si è accasciato al suolo in una pozza di sangue. Qualcuno che aveva assistito alla scena ha lanciato l’allarme chiamando il 112. Il ferito è stato trasportato dai carabinieri stessi al pronto soccorso dell’ospedale «Maggiore» di Modica. L’uomo presentava due ferite da arma da taglio, una alla coscia sinistra e l’altra dietro la nuca. E’ stato suturato e medicato. In mattinata è stato quindi dimesso con una prognosi di due settimane.

I carabinieri della stazione di Ispica hanno intanto raccolto le prime informazioni utili alle indagini dalla stessa vittima procedendo quindi alla denuncia dell´accoltellatore, un 25enne, accusato di lesioni personali aggravate.