Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1236
ISPICA - 18/07/2014
Cronache - Incredibile sangue freddo di un pensionato vittima di un incidente domestico

Si trancia il dito col flex e lo raccoglie!

L’uomo è stato condotto il elisoccorso al "Cannizzaro" di Catania dove è stato operato Foto Corrierediragusa.it

Si trancia inavvertitamente un dito maneggiando il flex e conserva il sangue freddo di raccoglierlo da terra e di recarsi sanguinante alla guardia medica di Marina Marza. Increduli gli operatori sanitari che si sono visti presentare con il dito in mano e con un altro semi staccato il 67enne P.B., pensionato residente a Ispica ma originario di Modica. L’uomo, vittima dell’incidente domestico mentre stava effettuando lavori di bricolage nel garage di casa, è stato subito condotto in elisoccorso al «Cannizzaro» di Catania, dove è stato sottoposto ad operazione chirurgica dalla equipe medica che è riuscita a riattaccargli entrambe le dita.

Una disavventura a lieto fine grazie al sangue freddo del 67enne, che, non perdendosi d’animo, ha subito raccolto il dito staccato da terra, recandosi alla guardia medica. La rapida tempistica dei soccorsi e la bravura dell’equipe medica dell’ospedale etneo hanno fatto il resto.