Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:03 - Lettori online 1103
ISPICA - 14/06/2014
Cronache - I controlli dei carabinieri

Energia elettrica gratis col contatore modificato

L’accusa è di furto aggravato di energia elettrica Foto Corrierediragusa.it

L´allaccio abusivo alla corrente elettrica di un contatore privato è stato scoperto dai carabinieri in un appartamento. Per questo motivo Paolo Iozzia, ispicese di 39 anni, già noto per reati vari, è stato sottoposto dai militari agli arresti domiciliari. La convivente dell´uomo, una donna incensurata di 31 anni, S.M., è stata denunciata in stato di libertà. Entrambi dovranno rispondere del reato di furto aggravato di energia elettrica.

Durante l’attività di polizia giudiziaria, i carabinieri hanno sequestrato il materiale utilizzato per creare l’allaccio abusivo, ovvero alcuni cavi elettrici con dei morsetti attraverso i quali veniva rubata la corrente elettrica dal contatore della rete pubblica ed erogata all’abitazione.