Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 816
ISPICA - 01/03/2014
Cronache - Il furto in una abitazione di contrada Marza

Ruba portafogli, arrestato Cancellieri

Le manette sono scattate per Paolo Cancellieri, 54enne comisano Foto Corrierediragusa.it

Rubano un portafogli in casa, ma il proprietario s’accorge dei due ladri e chiama i carabinieri, che ne acciuffano uno, mentre l’altro fugge. I carabinieri della Stazione di Ispica arrestano Paolo Cancellieri, 54 anni, originario di Comiso, gravato da precedenti per reati predatori, che risponderà dell’accusa di furto aggravato. Si trova ora ristretto agli arresti domiciliari in attesa della direttissima che si celebrerà domattina.Proseguono intanto le indagini dei militari, incentrate all’individuazione del complice di Cancellieri.
Il furto s’è consumato ieri mattina a Marina Marza, frazione marinara ispicese. I carabinieri hanno ricevuto una richiesta d’intervento da un signore che s’accorge della presenza dei ladri in casa mentre si trovava a lavorare la terra nell’orto. L’inaspettato arrivo dei militari ha messo in allarme i malviventi che tentano la fuga. I carabinieri, più veloci, immobilizzano Cancellieri, mentre l’altro riesce a dileguarsi per le campagne di Marina Marza. Il comisano, subito perquisito, è stato trovato in possesso del portafogli del signore derubato in casa, contenente circa 100 euro.

I successivi accertamenti hanno consentito ai militari d’appurare che Cancellieri e il suo complice si sono introdotti nell’abitazione dopo avere forzato la porta di ingresso. E, approfittando dell’assenza del proprietario che lavorava nell’orto, hanno avuto la possibilità di rovistare indisturbati alla ricerca di oggetti di valore da rubare. Tale modus operandi ha peraltro contraddistinto tutti i recenti episodi di furto registrati nella zona, commessi nonostante la presenza in giardino o nelle vicinanze dei proprietari delle abitazioni.