Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 637
ISPICA - 11/11/2013
Cronache - Rito abbreviato per la 22enne Rosy Gieri

Teneva droga nel reggiseno: condanna a un anno e 8 mesi

La pena è stata decisa dal gup Andrea Reale che ha concesso all’imputata l’attenuante del fatto lieve

Condanna con il rito abbreviato a un anno e 8 mesi per la 22enne di Ispica Rosy Gieri, sorpresa lo scorso luglio dai Carabinieri con 7 grammi di eroina suddivisa in 8 dosi nel reggiseno. La pena è stata decisa dal gup Andrea Reale che ha concesso all’imputata l’attenuante del fatto lieve. Rosy Gieri, difesa dall’avvocato Fabio Borrometi, resta ai domiciliari, che le erano stati concessi dopo un breve soggiorno nel carcere di piazza Lanza a Catania. Le manette erano scattate pure per il compagno incensurato che viaggiava in auto con lei, il 33enne di Rosolini Orazio Cicero, tornato libero dopo la mancata convalida dell’arresto.

La coppia era stata individuata in territorio di Ispica, in contrada Garzalla, ad un posto di controllo dei Carabinieri, che avevano fermato il furgoncino guidato da Cicero, con la Gieri che viaggiava sul lato passeggero. I due, dopo i primi controlli, erano stati condotti in caserma per le perquisizioni personali: lì è saltata fuori la droga dal reggiseno della ragazza, già nota per alcuni reati.