Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:17 - Lettori online 1238
ISPICA - 24/05/2013
Cronache - Gli equini correvano lungo la Ispica - Santa Maria del Focallo

Corsa clandestina con cavalli dopati: in 3 a giudizio

Una volta vistisi scoperti, gli organizzatori della corsa clandestina tentarono di eclissarsi

Avevano organizzato una corsa clandestina di cavalli alla periferia di Ispica. Per questo reato la procura di Modica ha chiesto al gup il rinvio a giudizio per Raffaele Blandisi, 49 anni di Pachino; per il modicano 22enne Angelo Dimartino e per il netino Corrado Spataro, 30 anni. Il terzetto avrebbe anche somministrato sostanze dopanti agli equini per migliorarne le prestazioni. Una volta vistisi scoperti, gli organizzatori della corsa clandestina tentarono di eclissarsi. Durante fuga su un calesse trainato da un cavallo, Blandisi travolse un carabiniere, danneggiando altresì la carrozzeria dell’auto di servizio.

Spataro, tentando di fuggire in sella ad un ciclomotore, tamponò invece un’auto in sosta, opponendo resistenza ai militari dell’arma. I fatti si verificarono lo scorso 31 maggio lungo la litoranea Ispica – Santa Maria del Focallo.