Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 718
ISPICA - 19/11/2012
Cronache - Incidente autonomo di un «Iveco» che trasportava quotidiani

Furgone si schianta contro distributore

Nessuno è per fortuna rimasto ferito
Foto CorrierediRagusa.it

Divelta la colonnina del distributore di gasolio da un furgone «Iveco» che trasportava quotidiani (foto). Nell’impatto in via Duca degli Abruzzi, è stata coinvolta un’altra auto, una Peugeot «206», che ha colliso con il mezzo, riducendosi rottame. L’incidente non ha causato feriti, ma si è reso necessario l’intervento dei Vigili del fuoco del distaccamento di Modica per mettere in sicurezza l’impianto e l’area circostante, considerata la dispersione di carburante. Ad evitare il peggio, l’intervento tempestivo dei carabinieri della locale Stazione. È stato il comandante Mario Iabichino a coordinare i soccorsi e ad effettuare i rilievi del caso.

L’incidente si è verificato alle cinque e trenta di domenica. Il furgone «Iveco», guidato da F.A., di origini catanesi, percorreva viale Mario Rapisardi. Svoltando a destra e imboccando via Duca degli Abruzzi, forse un guasto ai freni, ha fatto inaspettatamente perdere il controllo del mezzo al conducente. L’asfalto reso viscido dalla pioggia ha peggiorato le cose e il furgone si è schiantato contro la colonnina del distributore di gasolio, abbattendola. Mentre il furgone sbandava, è sopraggiunta da via Duca degli Abruzzi S.B., ispicese, 22 anni, che guidava la Peugeot «206», accompagnata dal fidanzato. Per la giovane è stato impossibile evitare lo scontro e l’auto è stata ridotta ai minimi termini dall’impatto.

Considerata la natura dell’incidente, è quasi un miracolo che le tre persone coinvolte siano uscite praticamente illese dalle lamiere contorte delle vetture. Per fortuna, quindi, solo uno spavento e i danni sono stati arrecati dall’urto solo ai mezzi. Saranno i carabinieri a stabilire la dinamica dell’incidente.