Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 852
ISPICA - 26/05/2012
Cronache - Al vaglio degli inquirenti l’ex mercato comunale e l’impianto sportivo "Brancati"

Blitz della Guardia di finanza al Comune di Ispica

Le fiamme gialle si sono presentati negli uffici comunali, acquisendo documentazione e atti

Le modalità della concessione ai privati dell’impianto sportivo «Brancati» e dell’ex mercato comunale di corso Umberto oggetto di un’inchiesta da parte delle fiamme gialle, a quanto pare scattata dopo la denuncia di un consigliere comunale di centro sinistra.

I finanzieri, su delega dalla procura di Modica, intendono vagliare, come accennato, le modalità seguite per la concessione a privati delle due strutture pubbliche. Le fiamme gialle si sono presentati negli uffici comunali, acquisendo documentazione e atti. Nel caso dell’ex mercato comunale l’affidamento era stato concesso alla ditta «Il Mercato Srl», che nell’area aveva pure aperto un ristorante. La concessione prevede la gestione e la cura dell’impianto a titolo gratuito per l’ente, che ne può usufruire per qualunque iniziativa.

Stesso discorso per il «Brancati», restituito alla fruizione pubblica lo scorso agosto. L’amministrazione comunale ha affidato ai privati l’impianto col fine di ottimizzarne la conduzione, recuperando i costi sostenuti dalle casse municipali. La ditta aggiudicataria si occupa dell’uso, della manutenzione e della custodia dell’immobile, compresi gli impianti e le pertinenze, al fine di promuovere le attività sportive della fascia giovanile e lo svolgimento di attività sportive. Erano stati i consiglieri comunali del Pd Pierenzo Muraglie e Giuseppe Roccuzzo a denunciare le circostanze.