Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 831
ISPICA - 16/05/2012
Cronache - Il fatale incidente a Biberach. Grave la figlioletta di 5 anni

Muore divorata dalla fiamme in Germania donna di Ispica

La salma della donna è rientrata a Ispica per i funerali

E’ deceduta in Germania, a causa di un incendio divampato nelle cantine di un edificio, una donna originaria di Ispica e da tempo emigrata: si tratta di Paola Riccio, 33 anni. La donna dormiva coi suoi due figlioletti in un appartamento al secondo piano di un condominio a Biberach, dopo una giornata di lavoro come cameriera nel ristorante che si trova al piano terra dello stesso immobile.

Nel corso della notte, nella cantina è scoppiato il violento incendio che si è propagato quasi subito fino ai piani più alti dell’edificio, composto di 23 appartamenti. Ben presto le fiamme hanno invaso l’appartamento occupato dalla famigliola ispicese. Oltre alla Riccio, come si diceva, c’erano i figli Pietro, di 12 anni, e Cinti, di 5, che sono stati soccorsi e trasferiti in ospedale. La donna e la figlioletta sono apparse le più gravi. Paola Riccio però non ce l´ha fatta: è deceduta dopo tre giorni di agonia. La salma è rientrata a Ispica per i funerali.