Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 1124
ISPICA - 23/02/2008
Cronache - Ispica - Il tentato colpo dello scorso marzo alla Banca Agricola

Ispica: rapinatori condannati

Inflitti complessivamente 8 anni e 3 mesi di carcere Foto Corrierediragusa.it

Otto anni e quattro mesi di carcere e tremila 300 euro di multa sono stati inflitti dal giudice per le udienze preliminari in Tribunale (nella foto) ai due catanesi autori della tentata rapina del marzo scorso in danno dell’agenzia «Uno» della Banca Agricola di contrada Garzalla di Ispica.

Massimo Berti, 25 anni, è stato condannato a cinque anni di carcere e 200 euro di multa. Al 29enne Davide Vitale sono invece stati inflitti tre anni e quattro mesi di reclusione e mille 300 euro di multa. Vitale era stato condotto all’ospedale «Maggiore» e sottoposto ad intervento chirurgico dopo essersi fratturato la tibia e il perone della gamba destra nel tentativo di sfuggire ai militari, lanciandosi nella scarpata retrostante lo stabile che ospita la filiale della banca.

I due avevano ammesso buona parte delle loro responsabilità, non potendo fare altrimenti alla luce della flagranza. Entrambi i catanesi erano difesi dall’avvocato Antonino Salvo.