Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 27 Maggio 2018 - Aggiornato alle 22:05
ISPICA - 22/01/2012
Cronache - Necessario l’intervento dei Vigili del fuoco che hanno lavorato per 3 ore

"Mini" fuori strada finisce insabbiata sulla spiaggia

I cinque occupanti l’autovettura non hanno subito traumi Foto Corrierediragusa.it

Sembrava fosse stata ingoiata dalla sabbie mobili: una «Mini» Cooper (foto) è finita sulla battigia, sprofondando nella sabbia. Si è reso necessario l´intervento dei Vigili del fuoco, che, verso le tre del mattino di ieri, hanno subito liberato l´unico dei cinque occupanti rimasto intrappolato nell´abitacolo.

Poi, si sono avvalsi dell´ausilio di un´autogru per recuperare il veicolo e metterlo in sicurezza, estraendolo letteralmente dalla sabbia. L´intervento è stato ultimato alle sei del mattino.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, pare che l´auto sia uscita fuori strada, andando a fermare la propria corsa sulla battigia del litorale che si estende lungo la Pozzallo-Ispica. Sul posto, è intervenuta l´ambulanza del servizio 118, che ha trasportato gli occupanti all´ospedale «Maggiore» di Modica. Nessuno, per fortuna, si è fatto male.

Sulla provinciale sono intervenuti sia i Carabinieri che gli agenti della Polstrada.