Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 1524
ISPICA - 02/02/2011
Cronache - Ispica: l’immobile era sprovvisto delle autorizzazione per i lavori di edificazione

Immobile abusivo, sequestro e denuncia della Finanza

Le Fiamme gialle hanno appreso la notizia dell’illecito in atto grazie al servizio di pubblica utilità messo a disposizione dei cittadini

Costruisce un immobile senza autorizzazione. Il fatto è segnalato alla Guardia di Finanzia che denuncia il proprietario. Si tratta però della punta dell’iceberg, in quanto dilaga l’abusivismo edilizio nella frazione marinara ispicese.

La persona in questione, in sostanza, disponeva di un’autorizzazione utile ad innalzare il livello del fondo, su cui era in costruzione l’immobile abusivo, fino al piano stradale per arginare il pericolo di allagamenti nel caso piovesse.

Le Fiamme gialle hanno appreso la notizia dell’illecito in atto grazie al servizio di pubblica utilità messo a disposizione dei cittadini, che hanno la facoltà di richiedere l’intervento della Guardia di Finanza per segnalare l’esistenza di presumibili violazioni di natura economico – finanziaria, nonché penali, telefonando al numero 117.

L’intervento immediato e tempestivo dei militari, la successiva attività di indagine e l’analisi della documentazione hanno permesso di sequestrare l’immobile, dichiarato «abusivo» da un tecnico appositamente nominato.

La documentazione fornita dal cittadino denunciato, come affermato anche dal perito nominato dalla polizia giudiziaria, non giustificava la costruzione di un immobile come quello posto in essere.