Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:06 - Lettori online 1131
GIARRATANA - 06/04/2013
Cronache - I Carabinieri di Giarratana li hanno colti sul fatto. Sequestrata la merce rubata

Rubano in una masseria, arrestati 2 pregiudicati

Erano penetrati all’interno del caseggiato ed asportato, rame, rubinetti, tubi e materiale ferroso

Due pregiudicati siracusani sono stati arrestati da Carabinieri della stazione di Giarratana. I due malviventi, uno 40enne, l’altro 30enne, in trasferta a Ragusa, dopo aver scavalcato un recinto, sono penetrati all’interno di un complesso rurale in contrada S.Giacomo ed hanno fatto razzia di rubinetti, tubi, materiale ferroso e di rame Tutto il materiale è stato raccolto in sacchi di plastica ed hanno cercato subito di allontanarsi. I militari della stazione, già messi in allarme per altri furti del genere dai residenti nelle frazioni rurali erano in servizio di controllo del territorio ed hanno notato un’autovettura scura parcheggiata proprio davanti al cancello della casa.

I Carabinieri si sono subito resi conto che era in corso un furto ed hanno bloccato subito uno dei due ladri ammanettandolo. Anche il secondo malvivente è stato successivamente bloccato ed i due trasferiti presso la stazione dove sono stati dichiarati in stato d’arresto per furto aggravato in concorso. I due sono stati associati alla Casa Circondariale di Ragusa, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa della celebrazione del rito direttissimo. Tutto il materiale trafugato dai due ladri nonché gli attrezzi utilizzati sono stati recuperati e sottoposti a sequestro dai militari, in attesa di riconsegnarli al legittimo proprietario.