Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:17 - Lettori online 1269
COMISO - 03/07/2010
Cronache - Comiso: storia di degrado familiare. L’uomo è stato arrestato dalla polizia

Tunisino picchia 21enne comisana e la loro neonata

La ragazza, da qualche anno, aveva cominciato una relazione con l’immigrato, peraltro sposato

Picchia la convivente in maniera selvaggia, spedendola più volte in ospedale. Nega la paternità alla neonata avuta dalla donna e segrega in casa le due povere vittime, impedendo alla donna di sottoporsi alle visite ginecologiche, e opponendosi alla necessaria vaccinazione della bimba. Un tunisino di 38 anni è stato arrestato dalla polizia per diversi reati, tra cui quello di maltrattamenti in famiglia.

Vittima delle angherie una ragazza di 21 anni di Comiso, che, da qualche anno, aveva cominciato una relazione con l’immigrato, peraltro sposato. La relazione burrascosa era culminata nella gravidanza inattesa, che aveva reso l’uomo ancora più violento. Poi la denuncia e il conseguente arresto dell’energumeno. Adesso la ragazza e la figlia sono al sicuro in una comunità.