Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 21 Agosto 2017 - Aggiornato alle 19:37 - Lettori online 579
COMISO - 15/04/2010
Cronache - Comiso: un sorvegliato speciale alla guida di un’auto si finge invalido

Inseguimento "all´americana" per le viuzze di Comiso

Vincenzo Campailla, 52 anni, ha forzato il posto di controllo della Polizia

Incappato in un posto di controllo della Polizia mentre era alla guida di una Nissan Micra senza essere in possesso della patente, il sorvegliato speciale Vincenzo Campailla, 52 anni, non esita ad ignorare l’alt, forzando il posto di controllo. Ne scaturisce un inseguimento «all’americana» per le viuzze di Comiso, fino a quando i poliziotti non riescono a bloccare l’auto.

Allora Campailla tenta la sua ultima carta: si cambia di posto con il romeno che viaggiava sul sedile passeggero in modo da tentare d’ingannare i poliziotti, sostenendo di non essere stato lui a guidare l’utilitaria, in quanto invalido. Ma i poliziotti non hanno abboccato, visto che l’auto era dotata di cambio automatico proprio per facilitare coloro che non possiedono la mobilità totale delle gambe, come nel caso di Campailla, che, di conseguenza, è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Ragusa.