Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 922
COMISO - 08/04/2010
Cronache - Comiso: ragazza romena tenta di togliersi la vita per motivi sentimentali

Tenta il suicidio per amore, poi fugge dall’ospedale

La ragazza romena ha ingerito pasticche di topicida dopo la fine della relazione con un vittoriese. Salvata da una lavanda gastrica, è fuggita dall’ospedale facendo perdere le tracce

Giovane romena tenta di suicidarsi ingerendo 7 pasticche di topicida, ma dopo la rianimazione fugge dall’ospedale senza lasciare traccia. I motivi del gesto impulsivo pare siano dovuti ad una delusione d’amore. Il fatto è accaduto a Comiso dove la giovane di 22 anni si era trasferita da poco, perché aveva una relazione con un vittoriese. Prima di questo trasferimento per ragioni sentimentali, pare che la ragazza studiasse a Perugia.

Dopo avere seguito il suo fidanzato fino a Vittoria, la relazione però è andata in crisi per motivi sconosciuti. Presa dallo sconforto e dalla disperazione, la ragazza ha tentato di togliersi la vita. Ricoverata al pronto soccorso del regina Margherita di Comiso , è stata immediatamente sottoposta a lavanda gastrica, a terapie disintossicanti ed interrogata dagli agenti di polizia. Ma appena rimessasi, la ragazza è fuggita dal nosocomio senza lasciare alcuna traccia di sé.