Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:41 - Lettori online 805
COMISO - 02/03/2010
Cronache - Comiso: il malvivente è stato arrestato dai Carabinieri

Pedalino: rapina in un pub con pistola giocattolo

Carmelo Pagano, 32 anni, già noto per reati specifici, è stato individuato poco dopo il gesto criminale Foto Corrierediragusa.it

Ha rapinato di 115 euro il gestore di un pub di Pedalino utilizzando una pistola giocattolo priva del tappo rosso. Carmelo Pagano, 32 anni, già noto per reati specifici, è stato individuato e arrestato poco popola rapina dai Carabinieri. L’uomo ha tentato la fuga, divincolandosi da un carabiniere e provocandogli ferite guaribili in una settimana. Alla fine Pagano è stato bloccato.

Il malvivente aveva addosso un coltello dalla lama lunga 25 centimetri, un passamontagna e la somma sottratta al titolare del locale. Pagano è stato rinchiuso nel carcere di Ragusa, a disposizione dell’autorità giudiziaria, mentre il contante è stato restituito alla vittima della rapina.

Sarebbe stata la disperazione a spingere Pagano a compiere la maldestra rapina, peraltro con l’intenzione di non voler fare davvero male a qualcuno, visto che ha utilizzato una pistola giocattolo. Tuttavia la posizione dell’uomo si è aggravata dopo il rinvenimento del coltello, certamente più pericoloso dell’arma utilizzata per la rapina.

(Nella foto in alto un Carabiniere mostra la pistola giocattolo, il coltello e il passamontagna trovati addosso al rapinatore)