Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 751
COMISO - 13/11/2009
Cronache - Comiso: il cadavere di Rosario Linfanti è stato rinvenuto alle porte di Pedalino

Muore annegato nella vasca d´irrigazione anziano di 72 anni

Non è ancora chiaro se si sia trattato di incidente o di un malore

Morto annegato in una vasca d’irrigazione di contrada Bastonaca, a Pedalino. E’ la tragica fine di un pensionato di 72 anni, Rosario Linfanti. Non è ancora chiaro se si sia trattato di un incidente o di un malore. I vigili del fuoco hanno lavorato per l’intera mattinata al fine di recuperare il cadavere dell’uomo.

L’operazione è stata resa difficoltosa dalla profondità della vasca, colma d’acqua. Il pensionato risiedeva nella frazione comisana. Non è escluso che il malcapitato possa essere rimasto vittima di un malore. Spesso l´uomo si recava in zona per dedicarsi al piccolo appezzamento di terreno che possedeva. Sarà l´autopsia disposta dalla Procura a fare chiarezza sulle cause del decesso.

Anche la tesi dell´incidente è tenuta in considerazione dagli investigatori. Rosario Linfanti era molto noto per il suo carattere mite nella frazione, rimasta sconvolta per il tragico evento.