Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:00 - Lettori online 1328
COMISO - 12/09/2009
Cronache - Comiso: Salvatore Brafa stava svolgendo dei lavoretti di manutenzione

Incidente domestico mortale, un comisano cade dal tetto

E’ successo nel tardo pomeriggio di sabato in un’abitazione nei pressi dell’aeroporto Foto Corrierediragusa.it

Incidente domestico mortale sabato pomeriggio a Comiso. Salvatore Brafa, 50 anni, è caduto dal tetto della sua abitazione, nei pressi dell’aeroporto «Magliocco», dove stava effettuando dei lavoretti di manutenzione, rovinando al suolo dopo un volo di almeno cinque metri. Pare che il comisano sia morto sul colpo a causa del violento urto della testa al suolo.

Inutili i soccorsi chiamati dai familiari. Quando è giunta l’ambulanza del 118, per Salvatore Brafa non c’era già più nulla da fare. Stando a quanto accertato dai medici del «Regina Margherita», pare che la morte si stata causata dal forte trauma cranico e da un’emorragia interna.

Resta da chiarire la causa della rovinosa caduta al suolo. S’ipotizza un malore, forse un giramento di testa che ha fatto perdere l’equilibrio a Salvatore Brafa. Quest’ultimo potrebbe anche essere scivolato sulle tegole. Sarà l’eventuale autopsia a sciogliere ogni dubbio. Salvatore Brafa, venditore ambulante abbastanza noto in città, lascia moglie e figli.