Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 508
COMISO - 08/07/2009
Cronache - Comiso: l’ordigno è saltato fuori durante la ristrutturazione dell’immobile

Comiso: proiettile di mortaio nascosto in casa disabitata

Sarà fatto brillare nelle prossime ore dagli artificieri

Un proiettile di mortaio è stata rinvenuto in un edificio al civico 43 di corso Umberto I, in pieno centro storico. L´ordigno, di marca Brixia, fabbricato in Italia, risale al secondo conflitto mondiale.

L´ordigno stato trovato dietro un mobile dagli operai dell´impresa edile che sta ristrutturando l´edificio disabitato da parecchi decenni. I muratori hanno subito informato la Polizia, che ha provveduto a predisporre le misure necessarie per evitare che qualcuno si avvicinasse alla bomba da mortaio. I proiettili di questo tipo erano noti per la loro scarsa affidabilità e potevano anche essere lanciati a mano.

Al fine di mettere in sicurezza la zona, della questione sono stati investiti gli artificieri dell´esercito di Messina che domani saranno in città per accertare se l´ordigno rappresenta ancora un pericolo e, eventualmente, a farlo brillare, riportando il sereno tra i residenti e consendendo all´impresa di proseguire nel lavoro di ristrutturazione dell´edificio.