Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 794
COMISO - 27/04/2009
Cronache - Tragedia sfiorata ieri a causa del maltempo

Insegna pubblicitaria si stacca e sfiora due persone

Calcinacci e tegole giù dai tetti. A Vittoria una guaina vola dai box 54 e 55 e danneggia 3 auto Foto Corrierediragusa.it

Comiso, città del vento. Quando arriva quello di levante c’è d’aver paura. La tragedia è stata sfiorata ieri verso le 8,30 in via San Biagio. Il forte vento ha divelto l’insegna pubblicitaria di un’attività commerciale facendola volare per decine di metri fino a sfiorare due persone, padre e figlia che attendevano l’arrivo del pullman. Alla scena hanno assistito numerosi passanti.

Durante la notte in città si sono registrati alcuni danni, che per fortuna non hanno coinvolto persone. Al di là di qualche calcinaccio caduto sulle strade, qualche tegola volata giù dal tetto e diversi cassonetti dei rifiuti finiti in mezzo alle strade, i Vigili del fuoco sono usciti un paio di volte per tenere sotto controlla la situazione.

A Vittoria verso mezzogiorno una guaina è volata dai tetti di due box, il numero 54 e il numero 55, abbattendosi sopra 3 macchine che sono rimaste seriamente danneggiate. I Vigili del Fuoco, i Vigili urbani e gli operatori della Protezione civile sono intervenuti per mettere in sicurezza il sito ed impedire danni a persone. Il vento, che sta spirando in queste ore su tutta la provincia, pare non abbia finora provocato danni negli altri comuni.