Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:38 - Lettori online 749
COMISO - 23/01/2009
Cronache - Comiso - Sempre più impercorribili le strade del Comisano

Transenne pericolose sulla provinciale per Chiaramonte

La segnaletica è priva di catarifrangente e senza illuminazione
Foto CorrierediRagusa.it

La strada provinciale 7 è sempre più insidiosa. Allagamenti, fango e buche nell’arteria più battuta dal traffico e adesso anche transenne senza catadiottri.

La strada che congiunge Comiso e Chiaramonte non è nuova a disagi di qualunque tipo: assenza di segnaletica verticale ed orizzontale, carenza di illuminazione, manto stradale in totale dissesto, mancanza di canalette di gronda per le acque piovane, esondazioni continue per la mancata pulizia del torrente Cava dei Modicani, e adesso, a causa delle buche invalicabili causate dalle piogge, transenne di fortuna che aggiungono ulteriori rischi alla viabilità.

E mentre la gente rischia la vita o il danneggiamento degli autoveicoli, si assiste al teatrino politico di battibecchi e rimpalli su responsabilità e ritardi tra provincia, comuni e deputati regionali. Le insidie stradali sono e restano là, da anni, e continuano a mietere vittime incolpevoli.