Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 854
COMISO - 14/01/2009
Cronache - Comiso - Grave incidente autonomo nei pressi dell’aeroporto

Automobilista sommerso dall’acqua e dal fango

Fra le cause forse l’incuria e la mancata pulizia delle grondaie più volte sollecitata dalla Protezione civile.
Foto CorrierediRagusa.it

Un grave incidente stradale autonomo si è verificato nella mattina di martedì a Comiso. È accaduto durante il maltempo abbattutosi sulla provinciale Pantaleo-Cannamelito, nel tratto che fiancheggia l’attuale ingresso principale dell’aeroporto di Comiso. L’incidente autonomo sarebbe stato causato dalla mancata pulizie delle canalette di gronda laterali alla strada. Le forti piogge hanno completamente ostruito le griglie, la cui pulizia era stata già più volte sollecitata dagli uffici di Protezione civile. L’ultimo sollecito inviato alla Provincia, pare risalga a dicembre 2008.

La strada è stata del tutto invasa dalle acque e dalla fanghiglia al punto che il conducente della vettura non è più riuscito a controllare il mezzo che, trascinato dalle acque, è andato a sbattere sul guard rail. Il conducente è stato immediatamente soccorso dall’autista di un pulmino che trasporta i disabili del relativo centro sito all’interno dell’aeroporto. L’uomo che ha riportato ferite alla testa ed al volto è stato successivamente trasportato al pronto soccorso di Comiso.

(Nella foto in alto una strada allagata alla periferia di Comiso)