Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 17 Gennaio 2019 - Aggiornato alle 23:10
COMISO - 10/01/2019
Cronache - Intervento la scorsa notte

Rissa in piazza a Comiso con calci, pugni e... una forbice da potatura

Uno dei rissosi è finito in ospedale Foto Corrierediragusa.it

La scorsa notte i poliziotti del commissariato di Comiso sono intervenuti in piazza Aurelio Saffi per una segnalazione di accoltellamento e lite tra stranieri. Nonostante la presenza degli agenti uno dei rissosi tentava di aggredire fisicamente un suo connazionale. Uno dei 2 rissosi ha minacciato il contendente e anche i poliziotti. A questo punto l´uomo, il 29enne rumeno George Catalin Bondaret, è stato bloccato e fatto poi salire sull’auto di servizio per essere condotto in commissariato dove si è proceduto all’arresto. Sul luogo della rissa è stata trovata una forbice da potatura, che era stata utilizzata dall’arrestato contro il suo rivale, ferendolo al volto e al collo. La vittima, trasportata in ospedale, è stata giudicata guaribile in una settimana.

Dagli accertamenti effettuati con la banca dati, è emerso che l’arrestato era destinatario di due ordini di allontanamento dal territorio nazionale emessi sia dal Prefetto di Catania, nello stesso marzo 2018, che dal Prefetto di Ragusa, nel novembre 2018.