Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 22 Febbraio 2018 - Aggiornato alle 0:42
COMISO - 08/02/2018
Cronache - Determinanti gli interventi di carabinieri e vigili del fuoco che hanno scongiurato il peggio

Un 70enne ha rischiato di morire ustionato in casa

L’uommo è stato ricoverato in ospedale con una prognosi si 15 giorni per le leggere ustioni agli arti inferiori Foto Corrierediragusa.it

Si è sfiorata la tragedia lunedì scorso in via Naselli a Comiso, quando un anziano 70enne ha rischiato di restare seriamente ustionato da un incendio scoppiato nella cucina della sua abitazione a causa, a quanto pare, del malfunzionamento della bombola gpl, che avrebbe anche potuto provocare una esplosione, con tutte le immaginabili conseguenze del caso. Il pensionato, che vive da solo, dopo essere caduto sul pavimento per la perdita dell’equilibrio dovuta al panico per le fiamme che si stavano sprigionando dal vano cucina, ha cominciato a gridare, attirando per sua fortuna l’attenzione dei vicini, che hanno lanciato l’allarme.

In pochi attimi sono arrivati i vigili del fuoco e i carabinieri, che hanno tratto in salvo il 70enne e messo in sicurezza l’area interessata dall’incendio, scongiurando la deflagrazione della bombola gpl. Proprio i militari hanno tirato fuori l’uomo, tra mille difficoltà a causa dell’acre e denso fumo, mentre le fiamme avevano cominciato a lambirgli piedi e gambe. Trasportato dapprima in ambulanza all’ospedale «Regina Margherita» di Comiso e successivamente trasferito e ricoverato al «Guzzardi» di Vittoria, il pensionato se l’è tutto sommato cavata solo con una prognosi di un paio di settimane per le leggere ustioni agli arti inferiori e tanta paura.

La vicenda, conclusasi senza grosse conseguenze grazie al tempestivo intervento di militari dell’Arma e pompieri, ha tenuto in apprensione l’intero quartiere del centro storico della cittadina casmenea.

Immagine di repertorio