Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 920
COMISO - 05/11/2008
Cronache - Pedalino - Il malvivente era già in carcere per un’altra rapina

A giudizio il rapinatore della farmacia e dell´ufficio postale

Si tratta di Giacomo Maniscalco, trapanese di 38 anni Foto Corrierediragusa.it

Rinvio a giudizio per il trapanese Giacomo Maniscalco (nella foto), 38 anni, già noto per reati specifici. Maniscalco è ritenuto essere dalla Squadra mobile di Ragusa l’autore di due rapine messe a segno il 16 e il 20 giugno scorsi in danno di una farmacia e dell’ufficio postale di Pedalino. Nel primo caso il trapanese aveva racimolato 400 euro, sotto la minaccia di un coltello.

Sono state le testimonianze e il successivo riconoscimento fotografico da parte delle vittime ad inchiodare alle sue responsabilità Giacomo Maniscalco, al momento detenuto per una rapina compiuta a Niscemi lo scorso agosto.