Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 495
COMISO - 05/01/2016
Cronache - L’uomo è stato denunciato

Ruba una Panda inseguito dalla polizia

L’auto sulla quale viaggiava era stata rubata un’ora prima Foto Corrierediragusa.it

Ha rubato un’auto a Ragusa con la quale ha raggiunto Comiso, dando luogo ad una pericolosa guida spericolata in piazza Fonte Diana, dove ha poi lasciato l’auto in zona vietata. La segnalazione al 113 è arrivata dai cittadini comisani. I poliziotti in servizio a Comiso avevano già notato l’automobilista attraverso le telecamere di videosorveglianza installate in piazza Fonte Diana e lo monitoravano, avvedendosi che subito dopo la segnalazione il soggetto, un uomo di 37 anni, si era rimesso alla guida dell´auto, una Fiat Panda. Percorrendo la via Girlando ha superato la rotonda sulla statale 115 all’ingresso di Comiso dirigendosi verso Vittoria.
A quel punto è scattato l’allarme per le volanti della polizia di Vittoria che hanno intercettato il veicolo a metà strada intimando l’alt. L’uomo non si è fermato e pertanto ne è scaturito un inseguimento che ha visto il tentativo del fuggitivo di speronare per diverse volte l’auto della polizia. L´uomo alla fine è stato bloccato. L´auto è risultata essere stata rubata a Ragusa poco più di un’ora prima.

Condotto in commissariato si è scoperto che il soggetto era gravato da numerosissimi precedenti penali per reati contro il patrimonio ed attualmente si trovava sottoposto alla misura di sicurezza della libertà vigiliata in una comunità terapeutica assistita di Ragusa. Inoltre l´uomo è risultato essere privo di patente di guida perché revocata dal prefetto di Caltanissetta per mancanza dei requisiti morali e in quanto soggetto socialmente pericoloso. L´uomo è stato dunque denunciato per furto d’auto, guida senza patente e resistenza a pubblico ufficiale ed è stato ricollocato in una comunità terapeutica. L’autovettura è stata restituita al proprietario che aveva sporto denuncia.