Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 901
COMISO - 02/10/2015
Cronache - Avrebbe abusato di una bimba di 9 anni

Parrucchiere in pensione pedofilo condannato a 3 anni

La pubblica accusa aveva chiesto la condanna a 4 anni Foto Corrierediragusa.it

E’ stato condannato a 3 anni di reclusione, al pagamento di 20 mila euro alle vittime e all’interdizione perpetua da qualsiasi ufficio attinente alla tutela, alla curatela e all’amministrazione di sostegno e anche ai pubblici uffici per la durata della pena principale, un parrucchiere pedofilo comisano che violentò una bambina di 10 anni l´anno scorso. Il condannato non potrà neanche avere incarichi nelle scuole di ogni ordine e grado, in uffici o in strutture pubbliche o private frequentate prevalentemente da minori. L´imputato condannato in udienza preliminare dal gup Andrea Reale con il rito abbreviato è G.G., 65 anni, parrucchiere in pensione originario di Santa Croce e difeso dall’avvocato Massimo Garofalo. L´uomo avrebbe abusato di una bambina di 9 anni, tunisina, alla cui famiglia aveva affittato l’appartamento superiore dello stabile di cui è proprietario. La piccola ha raccontato tutto ai genitori che hanno fatto arrestare l’uomo nel maggio del 2014. Adesso il processo e la condanna di primo grado. Il pm Gaetano Scollo aveva chiesto la condanna a 4 anni.