Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 442
COMISO - 08/06/2015
Cronache - Nel corso dei controlli dei Carabinieri

Coltivava "erba" in terrazzo, denunciato comisano

Oltre alle due piante di cannabis, anche un bilancio di precisione che usano i pusher
Foto CorrierediRagusa.it

Dopo la marijuana in quantità industriale ritrovata nelle serre di Santa Croce Camerina, anche quella per uso casa in un’abitazione di Comiso in uso di V. C., 40 anni, comisano, con precedenti penali, che è stato denunciato per coltivazione di sostanze stupefacenti. I Carabinieri hanno trovato nella sua abitazione 2 piante del tipo «cannabis indica», già in avanzato stato di maturazione, da cui ricavare sostanza stupefacente del tipo marijuana. Nel corso della perquisizione in casa, in un mobile della cucina, custoditi in un vasetto di vetro, sono stati trovati anche 14 semi di canapa indiana pronti per essere piantati per ricavarne altrettante piante simili a quelle trovate sul terrazzo.

L’uomo si è giustificato con i militari affermando che coltivava la sostanza stupefacente per uso personale, ma la circostanza che nel corso della perquisizione sia stato ritrovato anche un bilancino di precisione, di quelli che usano i pusher per pesare le dosi di sostanza stupefacente, lasciava pensare che, in realtà, la coltivazione della sostanza non fosse per uso personale, ma finalizzata a ricavare dosi di marijuana da immettere nel mercato locale dei tossicodipendenti.